Stiamo lavorando per migliorare tutti gli aspetti del portale. Per eventuali segnalazioni clicca qui
CONTATTA

Pony Zero

Ponyzero - we bike your future. Posta e pacchi in bici ovunque

Torino Transportation
CONDIVIDI
SEGUI

Pony Zero non ha una campagna di visibilità attiva al momento.

  • Panoramica
  • People
  • Round
  • Documenti
MEMBRO DAL
29/01/2014

Descrizione

Ponyzero è un progetto di consegne ultimo miglio innovative, veloci ed ecologiche.
La bicicletta e la passione dei nostri giovani corrieri (bikemessengers) contribuiscono a ridurre le emissioni di CO2 del settore spedizioni, in ambito urbano. Il progetto propone un nuovo modo di fare logistica in città ovvero una soluzione organizzativa innovativa rispetto agli standard utilizzati nel settore spedizione e ponyexpress.Gli elementi di innovazione proposti da Pony Zero sono:
- Utilizzo di mezzi ad impatto ambientale zero (ecologici ed efficienti) biciclette speciali costruite adhoc per spostare grandi volumi di merce rimanendo agili nel traffico cittadino (fino a 80kg) ;

- Un software gestionale che permette di snellire la gestione operativa delle consegne velocizzando la procedura di immissione e assegnazione delle commesse ai rispettivi ragazzi, bike messenger, calcolando il risparmio di co2.

- Un App per IOS installata sugli smartphone dei ragazzi, bike messenger, che riceve gli ordini (mittente/destinatario) dal software gestionale e registrare due elementi probatori al momento della consegna (una firma audio ed una firma digitale) al fine di certificare l’avvenuta consegna della merce presso il cliente finale.

Business model

Il modello di business di pony zero è basato sul delivery nell’ultimo miglio della spedizione. Pony Zero si occupa di concludere l’ultimo tratto della spedizione in ambito urbano. È quindi un business B2B2C, dove Pony Zero prende in carico le spedizioni di merce per conto di aziende, imprese, e-commerce ecc ( di fatto clienti di PonyZero) e consegne la stessa ai consumatori finali.

Mercato, target e competitor

Un mercato, quello delle consegne, che subisce i problemi legati ai furgonati “classici” : zone ztl inaccessibili, multe e bolli auto da pagare, traffico in aumento. Anche per questi motivi un classico furgonato muove tra gli 80 e i 90 colli al giorno: in otto-nove ore di turno, un corriere fa in media 10 consegne all’ora. Una bici cargo di quelle utilizzate dai corrieri di Pony Zero, invece, può arrivare a farne tra le 15 e le 20, riducendo i turni dei corrieri a 6 ore. Stringendo partnership coi grandi player del settore, Pony Zero ha già dimostrato di poter fare la differenza: la media delle consegne in time si aggira attorno all’86% per i corrieri classici, mentre la startup ha tagliato il traguardo del 98%.

© 2016 SiamoSoci Srl - Via Timavo 34, 20124 MI - C.F. e P.IVA 07464370969 - C.S. € 68.414,98 i.v. - n.REA 1960443
Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK