Stiamo lavorando per migliorare tutti gli aspetti del portale. Per eventuali segnalazioni clicca qui
CONTATTA

WeFix

Il modo migliore per riparare il tuo smartphone

roma Consumer Electronics/Devices
CONDIVIDI
SEGUI

WeFix non ha una campagna di visibilità attiva al momento.

  • Panoramica
  • People
  • Round
  • Documenti
MEMBRO DAL
24/03/2014

Descrizione

WeFix opera nel settore dell'assistenza tecnica in fuori granzia per smartphones e tablet e ha l'obiettivo di erogare un servizio affidabile, celere, con ottimo rapporto qualità prezzo e di facile accessibilità per il cliente finale.
WeFix è parte di un gruppo di Società incubate da investitori (www.pi-campus.it) che hanno già lanciato con successo molte startups . Questi investitori hanno dato la possibilità a WeFix di iniziare i propri servizi di assistenza, riparando oltre 2000 dispositivi tra smartphones e tablet nei primi due anni di attività e fatturando quasi 200.000 €.
WeFix struttura un aumento di capitale per espandersi a livello nazionale prima ed internazionale poi.
WeFix si doterà, ed in parte si è già dotata, di una rete fisica di raccolta per i dispositivi da riparare molto capillare sul territorio nazionale e di grande prossimità per il cliente.
L'acquisizione dei dispositivi da riparare avverrà anche attraverso il sito WeFix. Il cliente compilerà un form specificando la riparazione richiesta e WeFix invierà al suo domicilio gratuitamente il corriere per ritirare il device, che verrà restituito al cliente a riparazione avvenuta.
I segni distintivi di WeFix sono:
1)Rete di raccolta "fisica" capillare per i dispositivi da riparare (già in essere nel Lazio,verrà espansa a livello nazionale)
2)Facilità di accesso al servizio
3)Alta garanzia offerta sui dispositivi riparati (12 mesi, contro i 6 mesi dei competitor)

Business model

WeFix presidierà il canale "fisico" attraverso degli accordi di partnerhsip con i principali negozi di telefonia italiani, sfruttandone la grande prossimità al cliente finale. Grazie alla partnership con WeFix, il titolare del negozio di telefonia erogherà un servizio aggiuntivo alla propria clientela , incrementerà i margini del proprio business, aumenterà la pedonabilità del negozio, e avrà buone possibilità di fare cross selling.

WeFix elaborerà due listini di riparazione. Il primo, pubblicato sul sito della società, sarà riservato ai clienti acquisiti tramite il canale "online". Il secondo listino sarà riservato ai titolari dei negozi di telefonia e sarà più basso del precedente di circa il 20-25% in modo da permettere al punto vendita di ottenere un buon margine verso il cliente finale.
Nonostante un fatturato unitario più basso sul canale fisico , WeFix stima che il margine su quel canale sarà del 21% mentre quello sul canale online del 13%, a causa della maggiore concorrenza presente sull'online che porta ad un aumentato costo di acquisizione.

Per affiliare e fidelizzare i titolari dei negozi di telefonia, WeFix si doterà di una rete commerciale nazionale di Area Manager. Ogni Area Manager dovrà gestire un portafoglio di circa 60 negozi, della cui produttività sarà responsabile, attraverso un budget di comarketing da utilizzare per aumentare l'acquisizione di riparazioni.

Mercato, target e competitor

Il settore del fuori garanzia su smartphones e tablet è molto destrutturato.
Da un lato ci sono i centri di assistenza ufficiali dei costruttori , che sono poco numerosi , non sempre facili da raggiungere e molto costosi.
Dall'altro, c'è una moltitudine di società che acquisiscono i clienti prevalentemente tramite il canale online, ma che non posseggono un brand riconosciuto, non offrono un servizio di qualità certificata, e non offrono certezze sulla garanzia offerta e sui tempi di riconsegna.

La stima del mercato indirizzabile è stata ottenuta studiando report sul settore degli smartphones e dei tablet preparati da GFK, la nota società di statistiche.
Nel 2013 GFK stima che siano stati venduti in Italia 3.3 Mln di smartphones di fascia alta e circa 3 Mln di tablet. Nel 2015 si stima che saranno venduti in Italia poco meno di 4 milioni di smartphones di fascia alta e circa 7 Mln di tablet.
Da studi effettuati, circa il 10% di dispositivi mobili venduti ogni anno ha bisogno di interventi non coperti da garanzia del costruttore. Riferendosi ai numeri del 2013, e assumendo un prezzo medio di riparazione al pubblico di circa 100€ per gli smartphones e di 120€ per i tablet, si arriva ad un mercato indirizzabile totale di circa 60Mln€.
Nel 2015 il mercato indirizzabile sarà di circa 100Mln€.
I competitors di WeFix sono le società che nascono per fare acquisizione dei dispositivi da riparare sul canale online e poi "sbarcano" sul canale fisico attraverso un modello in franchising

© 2016 SiamoSoci Srl - Via Timavo 34, 20124 MI - C.F. e P.IVA 07464370969 - C.S. € 68.414,98 i.v. - n.REA 1960443
Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK