Stiamo lavorando per migliorare tutti gli aspetti del portale. Per eventuali segnalazioni clicca qui
CONTATTA

Brave Potions

Kids without fear

Roma, Italy Health/Fitness

Brave Potions non ha una campagna di visibilità attiva al momento.

  • Panoramica
  • People
  • Round
  • Documenti
MEMBRO DAL
16/06/2015

Descrizione

Brave Potions crea un'esperienza innovativa per i bambini che vanno dal medico o dal dentista. Il nostro 1° servizio riduce la paura delle siringhe e degli strumenti del dentista. Abbiamo creato un'intera esperienza che parte dalla sala d'attesa e accompagna il bambino durante la cura, sino al rientro a casa.
Nella sala d'attesa potrà selezionare, sullo smartphone dei genitori, il personaggio magico in cui vorrebbe trasformarsi e potrà leggerne le storie. Queste son appositamente studiate dalla nostra psicologa per aiutarlo a capire l'importanza della cura: tutti i protagonisti affrontano un fastidio o leggero dolore che però permette loro di acquisire un superpotere o di stare meglio dopo l'incontro col mago-medico e l'uso delle sue pozioni. Il dottore, quando curerà il bimbo, avrà in dotazione delle cover da apporre sugli strumenti, create per essere ergonomiche e facili da usare, raffiguranti i personaggi magici.
Terminata la visita, i genitori con la nostra App Detector di Magia, mostreranno la trasformazione avvenuta: scattando una foto, cui verrà sovrapposta la caratteristica peculiare del personaggio scelto (la maschera da supereroe, ad es.), il bimbo vedrà l'effetto della pozione su di lui. Il pacchetto per medici e dentisti comprende: un poster/video esplicativo per la sala d'attesa, l'accesso alla selezione dei personaggi e alle storie, le cover e la app detector.

Business model

Il nostro Business Model, ad oggi, è basato sulla vendita del servizio agli operatori sanitari privati che si occupano della cura dei pazienti pediatrici con una fee mensile su contratto annuale. Offriamo un pacchetto che comprende quindi un roll up decorativo o un video da installare nelle sale d'attesa, l'accesso alla web app che contiene la scelta dei personaggi e la lettura delle storie, le cover che ricoprono il corpo della siringa o gli strumenti odontoiatrici, le carte dei personaggi da regalare ai piccoli pazienti, lo scaricamento gratuito della nostra app.
Il business model è dunque una sorta di "software as a service" considerando in termini più ampi il "software" come una gamma di beni e servizi creati per rendere l'attesa e la cura dei giovani pazienti quanto più piacevole possibile.
Il servizio viene utilizzato anche in diversi reparti ospedalieri nei più importanti ospedali pediatrici d'Italia. Per ora a questi utenti il servizio viene fornito gratuitamente per creare una sorta di "cassa di risonanza" verso gli operatori sanitari che operano nel settore privato.

Mercato, target e competitor

Il mercato di riferimento è attualmente quello dei centri ambulatoriali che si occupano di pazienti pediatrici. Tra UE e USA, parlando di soli dentisti e igienisti dentali, consideriamo circa 560.000 operatori (433.000 UE, CECDO Database 2012 e 126.000 USA,Bureau of Labor Statistics) e di questi il 40% si occupa della salute dei bambini. A questi vanno aggiunti pediatri e centri di analisi, destinatari con gli odontoiatri del nostro primo prodotto. Ci rivolgiamo a queste strutture, iniziando ad espanderci sul territorio nazionale e statunitense in modo graduale, utilizzando come strumento di marketing la diffusione del nostro prodotto nei principali ospedali e reparti pediatrici di questi paesi. In futuro, dopo aver ottenuto una certa fama nel settore salute da parte delle famiglie con figli tra 2 e 8 anni, ci riferiremo direttamente a loro, attivando il business to consumer negli ambiti correlati con le attività salutari. Le famiglie spendono in health care, child care, education e vari (Expenditures on Children by Families, 2013 - US Dept. of Agriculture) per bambini del nostro target, una media di 5044 dollari all’anno: un mercato di 126 miliardi di dollari nei soli USA, per 25 milioni di bambini. In UE parliamo di 79milioni di bambini in età target. I competitor in Italia son piccoli gadget regalati prima o dopo il trattamento ma non sono specifici del settore sanitario. Negli USA esistono soluzioni per ridurre la paura ma non creano coinvolgimento del bambino.

© 2016 SiamoSoci Srl - Via Timavo 34, 20124 MI - C.F. e P.IVA 07464370969 - C.S. € 60.000,55 i.v. - n.REA 1960443
Utilizziamo i cookie per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookie di parti terze. Per saperne di più consulta le nostre Privacy Policy e Cookie Policy, dove potrai anche modificare le tue preferenze di utilizzo dei cookie. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.
OK